19 gennaio, giornata dei tulipani ad Amsterdam

Ogni terzo sabato di gennaio si apre la stagione dei tulipani con dei giardini temporanei sul Dam da cui, nel pomeriggio, chi vuole può cogliere i tulipani fino ad esaurimento scorte. È una cosa che ho scoperto su Facebook, perché con il freddo che ha fatto oggi io mi sono guardata bene dall’ uscire se non per una spesa veloce al supermercato vicino casa.

Però buono a sapersi per il prossimo anno.

Che l’ Olanda sia la patria commerciale dei tulipani ormai lo sanno anche i bambini, ma non tutti sanno che esiste, per esempio, un Ufficio olandese dei fiori finanziato dai produttori per la promozione dei fiori olandesi. Cioè, i produttori si mettono d’ accordo e aprono il portafoglio per una promozione comune. Vallo a raccontare in Italia, dove già mettere su una denominazione è uno sforzo enorme di volontà per convincere e mettere d’ accordo tutti. E spesso cose del genere riescono solo se il portafogli lo apre qualcun altro.

Anche questo tipo di informazioni raccontano della natura umana.

3 pensieri riguardo “19 gennaio, giornata dei tulipani ad Amsterdam

  • 20 gennaio 2013 in 11:24 am
    Permalink

    Bellissimi, sono i fiori che adoro.
    Anche in Italia stanno nascendo iniziative di promozione dei prodotti locali finanziate dai produttori o almeno solo in parte on contributi di sponsor. Sono d’accordo con te che Il maggior numero di iniziative o almeno le più importanti sono ancora con contributo regionale o di enti vari…

    Risposta
  • 21 gennaio 2013 in 9:27 pm
    Permalink

    In Italia in due si parla mentre in tre si principia a litigare.
    O per invidia o per opportunismo o per arroganza.

    Risposta
    • 21 gennaio 2013 in 9:34 pm
      Permalink

      Andrea, riconosco tutto in quello che dici, ma continuo a trovarlo un peccato, e spero che lentamente, qualcosa cambi

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: