Le tradizioni di Natale dei poveri migranti (e Capodanno ad Amsterdam)

IMG_6210È passato Natale, siamo tutti più buoni e se state facendo la dieta purificatoria in attesa degli stravizi capodanneschi, dopo essere sopravvissuti a quelli natalizi, un po’ vi invidio. O forse no. Noi per quanto ci riguarda a Natale ci siamo goduti il menu di Jamie Oliver per Allerhande, la rivista gratis dei supermercati fighi. E non l’ ho manco dovuto cucinare io. Continue reading

Considerazioni sessual-filosofiche nello shopping natalizio

[youtube=http://youtu.be/xwV5iOcHf8k]

I discorsi profondi con i miei figli, inutile, nascono per lo più in macchina. Forse perché nella vita stiamo sempre andando da qualche parte e in macchina la metafora si fa movimento, forse perché l’ abitacolo dà un senso di cuccia (anche a letto, per esempio ci si confida di tutto a casa nostra), fatto sta che Orso ha colpito ancora. Continue reading