Archivi categoria: Shaken not stirred

Shaken, not stirred: la pubblicità, i grandi marchi e il loro concetto di famiglia

A casa mia da piccola si mangiavano i biscotti di Gisa, non quelli del mulino bianco. E spesso e volentieri mia nonna andava a tener compagnia al pomeriggio alle nonne del forno, Gisa e Argentina, e insieme facevano i biscotti. … Continua a leggere

Digressioni | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Shaken, not stirred: lo sporcaccione e le bambine

Non so voi, ma dopo aver letto questa storia qui del delitto d’ onore che ha ammazzato due ragazzine e la loro madre per aver accennato a un passo di danza con dei bambini sotto la pioggia, e dopo aver … Continua a leggere

Digressioni | Pubblicato il di | Contrassegnato , , | 5 commenti

Shaken, not stirred: tette, tette, tette (e adesso imparate a contare i tumori)

Che belli i media e i loro riflessi prevedibili e i corto-circuiti: uno legge Angelina, tette, chirurgia plastica e vai con la deriva dell’ attrice bonazza e viziata e cretina. Il fatto che avere l’87% i rischio di cancro al … Continua a leggere

Pubblicato in Shaken not stirred | Contrassegnato , , , | 15 commenti

Shaken, not stirred: se è mio non è tuo e l’ attivismo del clic

Cari tutti, buon 25 aprile così sgombriamo subito dal campo gli equivoci. Questo post mi preme da giorni e giorni per uscire e l’ ho riscritto tre volte, quindi se i dovesse sembrare più (in)coerente del solito sapete a cosa … Continua a leggere

Digressioni | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

Shaken, not stirred: S/conforto e le tecniche di respirazione

Sono talmente abituata a viaggiare con Ryan Air che non mi ricordavo più che le linee aeree serie hanno i posti assegnati, così che mi sono dovuta spostare, ma avevo lo stesso il finestrino. E una volta atterrata e in … Continua a leggere

Digressioni | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , , , , | 9 commenti

Shaken, not stirred: il calcio e i calci in culo passando per l’ Ucraina e i suoi cani (tette, dimenticavo le tette)

Se non è sfuggito a me, che non me ne potrebbe importare di meno del calcio, tranne quando ha attinenza con mio figlio (la stella sopra è un regalo dell’ allenatore al team che adesso si disperde: suo figlio passa … Continua a leggere

Pubblicato in Shaken not stirred | 10 commenti

Shaken, not stirred: Cosa stiamo facendo ai nostri figli

Inauguro così una nuova rubrica per tutte quelle riflessioni, altrimenti detti pipponi, che non sapevo bene come collocare in questo nuovo blog, ma che nel vecchio mi hanno dato grandi soddisfazioni, fosse solo per il loro valore terapeutico. Sono alcuni … Continua a leggere

Pubblicato in Shaken not stirred | 19 commenti