Verticale di Boca DOC ad Amsterdam

Arrivate appena in tempo, anche se me le sono dovuta andare a prendere al deposito della FedEx nelle lande dietro all’ aeroporto, un posto dove o mi perdo sempre, o ci sono deviazioni mostruose, o code interminabili. Invece stavolta è andato tutto bene.

Bpca etichetta

2000, 2005, 2007

Non so che piani abbiate voi per la serata, io sono all’ Istituto Italiano di Cultura, Keizersgracht 564, dalle 19 alle 22.

2 pensieri riguardo “Verticale di Boca DOC ad Amsterdam

  • 10 marzo 2013 in 8:22 pm
    Permalink

    Quanto mi dispiace di essere irrimediabilmente astemia… è come per le castagne, vorrei tanto che mi piacessero per potere fare quelle belle serate invernali con i marroni ed il vino rosso, ma proprio niente, mi fanno schifissimo. Evvabbè.
    Senti Barbara, tu per Pasqua vai via, vero? Perché in caso contrario, devi sapere che dopo la decina di giorni a settembre io, ormai cotta per la capitale batava, torno ad Amsterdam con marito e figli, che se l’erano legata al dito… e dormo in houseboat, così poi ti racconto.
    insomma noi stiamo poco, solo dal 28 al primo aprile, ma confido in tempo buono e belle passeggiate. e se tu sei in giro, possiamo riprovare a prenderci una cosa (io magari un thè… o una cioccolata!)
    PS se non hai capito chi sono dimmelo che ti scrivo una mail 🙂

    Risposta
    • 11 marzo 2013 in 7:07 am
      Permalink

      Ciao Betta, noi siamo rpecettati dai suoceri, ma probabilmente il venerd`^mio marito lavora ancora, quidi possiamo sicuramente vederci, però scrivimi in pvt o mi scordo per allora

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: