Idroponica in rosa shocking

IMG_7239

Cosa sarà mai?

Ah, niente, giusto questo.

Visto qui.

E appena sopravvivo alle tasse, alle vacanze di maggio e alle pulizie di primavera, io il workshop per costruirmi un urban garden da salotto con i bottiglioni riciclati dei distributori d’ acqua me lo vado a fare.

Stay tuned, ci sono un mucchio di cose in ballo. E intanto segnatevi il 9 novembre. E cominicate a prenotare l’ aereo.

2 pensieri riguardo “Idroponica in rosa shocking

  • 9 maggio 2013 in 10:34 am
    Permalink

    secondo me dovresti trovare uno spazio e coltivare pomodori ad Amsterdam e poi inauguri ” Mammamsterdam t’impara la pummarola “. Eventualmente correggere con concentrato.

    con un bel manifesto con la Loren, perchè se lo stereotipo butta picciuli noi lo lovviamo!!

    Risposta
    • 9 maggio 2013 in 4:21 pm
      Permalink

      In realtà il corso l’ avevo tenuto, ma i pomodori facevano pena e non so se l’ idroponica aiuta senza sole (capisco che ci vuole il concentrato, ma)

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: