5 pensieri riguardo “Passeggiate lungo l’ acqua ad Amsterdam (Romance sans paroles)

    • 14 Giugno 2012 in 4:40 am
      Permalink

      Si, in due momenti e posti diversi, alcune dal traghetto fino al Wilhelminadok che è quel caffè arancione, le altre prese in movimento dalla bicicletta (si, ho imparato a scattare con ll telefono a una sola mano) sul Buiksloterweg (quella con il ponte e le casette). Il quale Buiksloterweg da solo si meriterebbe una passeggiata e un racconto (prima o poi).

      Risposta
    • 14 Giugno 2012 in 8:10 am
      Permalink

      Eh, tu le conosci bene quelle passeggiate lì. A me viene invece nostalgia per casa tua sulla niuwendammerdijk, ogni volta che ci passo sospiro, perchè sarebbe piaciuto a me abitare in quella zona lì.

      Risposta
  • 14 Giugno 2012 in 1:42 pm
    Permalink

    Mi fai ricordare i brividini di quelle passeggiate. E’ davvero un’atmosfera emozionante. Poi sui canali ci fanno pure i party, birra e altre cose in quantità. Ehm. -.-“

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: